Nel Polo universitario di Ingegneria un mini raduno storico con esemplari di pregio in occasione del convegno e seminario sulla famosa e ormai ultraottantenne utilitaria italiana. Tre diverse generazioni di modelli base e intramontabili derivazioni sportive e commerciali, sempre originali e innovative. LE IMMAGINI
29 November 2018
Appuntamento giovedì 29 novembre 2018, dalle 15 nell'aula magna di Ingegneria

Ivo Cabiddu
 

Con i patrocini dell’Ateneo e della Regione Sardegna 
si è svolto oggi pomeriggio il convegno “La Fiat 500 dalle origini ad oggi”. Un vero e proprio viaggio nel tempo promosso dall’Automotoclub Storico Italiano che per l'appuntamento è riuscita a portare nel Polo di Ingegneria (via Marengo 2) una ammiratissima serie di auto d'epoca accompagnata da modelli attuali con le più originali e riuscite evoluzioni, dalla Topolino del 1936 alla modernissima 500x.
 

Cagliari, 29 novembre 2018 - I lavori del seminario e convegno nell'aula magna di ingegneria
Cagliari, 29 novembre 2018 - I lavori del seminario e convegno nell'aula magna di ingegneria

OSPITI, RELATORI E AUTORITÀ

I lavori, coordinati e moderati dal presidente della Facoltà di Ingegneria e Architettura, prof. Corrado Zoppi, sono iniziati alle 15 con i saluti del Sindaco di Cagliari Massimo Zedda e del Consigliere regionale Fabrizio Anedda. A seguire gli interventi di Lorenzo Morello (presidente commissione cultura Asi, su La tecnica e i progettisti della Topolino), Angelo Melis (presidente associazione Automoto d’epoca Sardegna, Dalla Fiat nuova 500 del 1957 alla Fiat 200 R del 1972), Paolo Pezzuoli (associazione Automoto d’epoca Sardegna, Fiat 500: sportive e derivate del 1957 al 1975) e del neo ingegnere di UniCa Gabriele Saba, con la sua tesi di laurea (luglio 2018) La Fiat 500: genesi ed evoluzioni di un mito. In conclusione, dalle 17,30 un dibattito aperto e le conclusioni dell'incontro di studio e approfondimento.

Evento promosso dall’Automotoclub Storico Italiano con i patrocini dell’Ateneo e della Regione Sardegna
Evento promosso dall’Automotoclub Storico Italiano con i patrocini dell’Ateneo e della Regione Sardegna

INGRESSO LIBERO

L’evento era aperto agli studenti della facoltà d’Ingegneria, alle autorità, ai soci dei Club di Auto e Moto Storiche presenti in Sardegna e a tutti gli appassionati.



(IC)

LOCANDINA. Clicca per ingrandire
LOCANDINA. Clicca per ingrandire

Last news

15 January 2022

Le cere anatomiche di Clemente Susini in vetrina su Italia1

Lunedì, in prima serata tv nazionale, la trasmissione Freedom-Oltre il confine è dedicata a uno dei principali e pregiati tesori dell'Università di Cagliari. Un viaggio tra le straordinarie opere scientifiche e artistiche custodite in Cittadella nel museo fondato da Alessandro Riva e curato dal suo allievo, Francesco Loy

14 January 2022

La solidarietà dell'Ateneo alla studentessa aggredita

L’Università di Cagliari supporta con forza la necessità di denunciare ogni episodio violento di cui si sia vittime o testimoni alle autorità competenti, con le quali conferma un rapporto di massima e fattiva collaborazione, e di promuovere e tenere vivo il dibattito pubblico su questi temi fondamentali per la tutela e l’esercizio dei diritti di cittadinanza sostanziale di tutte e tutti

12 January 2022

Esami e lauree possibili anche a distanza

Lo prevede un decreto firmato dal Rettore Francesco Mola che precisa che “la modalità in presenza potrà essere adottata se, in relazione al numero degli iscritti a ciascun appello, al numero di laureandi e alla disponibilità di spazi adeguati, potranno essere garantite le condizioni di sicurezza previste dai protocolli vigenti”. “Gli organi dell’Ateneo – commenta il Magnifico – stanno portando avanti una costante opera di monitoraggio per garantire la prosecuzione delle attività in sicurezza, calibrando e adottando le misure a seconda dell’evoluzione della situazione”. RASSEGNA STAMPA E SERVIZI DEI TG

Questionnaire and social

Share on: