L’aula magna della facoltà di Ingegneria ospita l’evento curato dagli specialisti Giorgio Giacinto e Davide Ariu e da Matteo Meucci. La giornata si inserisce nel mese europeo dedicato alla cybersecurity. La testimonianza del team maHACKeroni e di altri esperti di caratura internazionale
17 October 2018
Il mondo della cibernetica e della sicurezza informatica, punto di forza dei ricercatori dell'ateneo del capoluogo

L'Owasp day Italia si sviluppa con il supporto del PraLab nell'aula magna di Ingegneria e architettura

Mario Frongia

Venerdì 19 ottobre, dalle 10, l’aula magna della facoltà di Ingegneria - piazza d’Armi, via Marengo, Cagliari - ospita la tappa italiana dell’Owasp day. Ai lavori - curati dagli specialisti Giorgio Giacinto e Davide Ariu, afferenti al PraLab del Diee (Dipartimento ingegneria elettrica ed elettronica dell’Università di Cagliari) - prendono parte i ricercatori e docenti dell’ateneo con alcuni dei principali esperti del settore. La partecipazione è gratuita ma è gradita la registrazione su Eventbrite (www.eventbrite.it/e/biglietti-owasp-italy-day-2018-cagliari-50038283854).

 

Giorgio Giacinto, ordinario di Ingegneria informatica, insegna  al Dipartimento di ingegneria elettrica ed elettronica dell'Università di Cagliari
Giorgio Giacinto, ordinario di Ingegneria informatica, insegna al Dipartimento di ingegneria elettrica ed elettronica dell'Università di Cagliari

Argomenti della cibernetica e della Innovation technology che riguardano la quotidianità dei cittadini

Un tema delicato e attuale, con forti riverberi sulla quotidianità dei cittadini. La sicurezza delle applicazioni web è al centro dei lavori organizzati da Owasp (Open web application security project) Italia, guidata da Matteo Meucci. “L’evento - spiega il professor Giacinto – evidenzia caratteristiche più applicative che scientifiche. L’obiettivo è fornire ai partecipanti indicazioni pratico operative, ancora prima di quelli che sono i passi avanti della ricerca. In sostanza, anche tenendo presente che l’associazione Owasp è composta da ricercatori universitari e da professionisti, possiamo considerare l’appuntamento come una costola delle attività di ricerca”. La giornata si inserisce fra gli eventi del mese europeo della cybersecurity (Ecsm - European Cyber Security Month) ed è una tappa italiana dell’Owasp Day.


 

Il team del PraLab (foto d'archivio unica.it)
Il team del PraLab (foto d'archivio unica.it)

Esperienze e sicurezza applicativa al centro dei lavori di venerdì 19 ottobre

Organizzato dal capitolo italiano di Owasp in collaborazione con il PraLab dell’ateneo di Cagliari, l’evento ospita interventi sulla sicurezza applicativa. Un settore , attorno al quale la Owasp Foundation ha promosso importanti iniziative. Ad aprire i lavori, David Calligaris, (direttore Vulnerability research & security testing automation, Huawei-Monaco di Baviera). A seguire, verranno affrontati i temi della Api Security e del Testing delle applicazioni mobili, con una panoramica sulle principali cause di vulnerabilità nelle applicazioni web. Infine, la testimonianza del team mHACKeroni (http://mhackeroni.it), reduce dalle finali del Capture The Flag di Defcon. Previsti i contributi di Igino Corona (Pluribus One), Giuseppe Porcu (Minded Security), Marco Pacchiardo (Senior enterprise security architect Emea-Akamai technologies),, Marco Festa (Politecnico Milano. La sintesi degli interventi sul sito https:// www.owasp.org/index.php/Italy_OWASP_Day_Cagliari_2018#tab=Abstracts.

Informazioni: https://cybersecuritymonth.eu); (https:// www.owasp.org/index.php/Italy_OWASP_Day_Cagliari_2018#tab=Agenda); (https://www.owasp.org/index.php/Italy) (http://pralab.diee.unica.it) http://owasp.org
Cagliari, 17 ottobre 2018

Il complesso e delicato mondo della cibersecurity, degli hacker e dei rischi connessi al web
Il complesso e delicato mondo della cibersecurity, degli hacker e dei rischi connessi al web

Last news

01 October 2020

Il panorama italiano della ricerca nel dopo Covid

Stamani, dalle 9.15 il prorettore Micaela Morelli, con il ministro per l’Università Gaetano Manfredi, partecipa all’evento online curato da Ex Libris. Tra i temi, finanziamenti, consorzi, linee guida del comparto in Italia

01 October 2020

Sicurezza informatica, gli studenti sardi in gara nella finale nazionale tra hacker etici

Il corso di formazione e sviluppo di competenze specialistiche Cyberchallenge.it ha coinvolto 560 giovani talenti e 28 team. L'evento si tiene online tra oggi e domani, per i migliori l’approdo nella nazionale di Cyberdefender. I sei componenti della squadra di Cagliari sono stati formati dai docenti Giorgio Giacinto, Davide Maiorca, Massimo Bartoletti e Livio Pompianu

01 October 2020

Entro il 12 ottobre l’avvio di tutte le lezioni

L’inizio graduale – a partire da lunedì 5 ottobre – consentirà di implementare tutte le attività in modo ordinato e nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria. Il Rettore Del Zompo: “Garantiamo la ripresa in sicurezza della didattica senza mai perdere di vista la salute degli studenti, delle studentesse e di tutto il personale, ma anche quella di tutta la popolazione della nostra regione”. Gli iscritti e le iscritte riceveranno le informazioni dettagliate sulle loro mail e potranno consultarle sui siti dei corsi e delle facoltà. RASSEGNA STAMPA

30 September 2020

Una tavola rotonda sulla povertà con studenti e docenti di UniCa

Nell'ambito delle iniziative del FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE, i Giovani Ambasciatori di ONE Campaign organizzano la tavola rotonda “Eradicare la povertà: Cambiamento delle policy e accesso ai fondi e alle risorse per lo sviluppo” con la partecipazione di docenti e studenti di UniCa. L’appuntamento è per giovedì 1 ottobre alle 15 in diretta streaming: intervengono Aide Esu e Giovanni Sistu, entrambi del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali di UniCa

Questionnaire and social

Share on: