UniCa UniCa News News 40 anni di Orientalismo

40 anni di Orientalismo

I Dipartimenti di Scienze Sociali e delle Istituzioni e di Filologia, Letteratura e Linguistica - in collaborazione con il Gramscilab - organizzano una giornata internazionale di studi e discussione nel segno di Edward W. Said per venerdì 12 ottobre, condotta da esperti dei diversi settori
09 October 2018
Edward W. Said

Sergio Nuvoli

Cagliari, 11 ottobre 2018 - A quarant’anni esatti dalla sua pubblicazione, nel 1978, è difficile sottostimare il ruolo che ha avuto Orientalism (Orientalismo nella traduzione italiana) nel mondo accademico, e, più in generale, nel dibattito culturale a livello mondiale. Partendo da un’analisi delle rappresentazioni che hanno preceduto e reso possibile la colonizzazione dell’Asia e dell’Africa da parte delle potenze coloniali francese e britannica, Edward Said, studioso palestinese di cittadinanza statunitense, ricostruisce le modalità attraverso le quali si stabilisce un dominio coloniale e, più in generale, si afferma l’egemonia culturale dell’Occidente sul resto del mondo. Fra i vari meriti, il testo di Said ha quello di porre sullo stesso piano letteratura e comunicazione mediatica, di denunciare la collusione fra conoscenza e potere, di rivalutare la funzione dell’intellettuale come voce all’opposizione in un mondo in cui l’opinione pubblica viene spesso prefabbricata per favorire interessi privati.

Per celebrare questa ricorrenza e fare il punto sull’impatto che Orientalismo ha avuto su varie discipline, dalle dottrine politiche all’antropologia, dagli studi culturali all’estetica, l’Università di Cagliari, attraverso i Dipartimenti di Scienze Sociali e delle Istituzioni, e il Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica, in collaborazione con il Gramscilab, organizza una giornata di studi e discussione per venerdì 12 Ottobre, condotta da esperti dei diversi settori. Studenti, colleghi, esponenti della società civile sono invitati a partecipare.

La locandina della giornata internazionale di studi
La locandina della giornata internazionale di studi

Attachments

Last news

23 March 2019

"L'unica lezione" arriva nei cinema sardi

Il cortometraggio realizzato dagli studenti dell'Università di Cagliari con il regista Peter Marcias nell'ambito delle attività del CELCAM e presentato alla Mostra internazionale del Cinema di Venezia sarà da mercoledì 27 nelle sale dell'Isola in abbinata con "Il teatro al lavoro" di Massimiliano Pacifico con Toni Servillo. Due pellicole accomunate dal tema della formazione alla cultura attraverso il cinema e il teatro capaci di creare nuove prospettive nel rapporto col mondo

22 March 2019

L'eccellenza della musica d'arte contemporanea incontra gli studenti di UniCa

“See The Sound – Il Tour” fa tappa in ateneo: mercoledì 27 e giovedì 28 marzo mdi ensemble, gruppo musicale di riferimento nazionale per il repertorio degli ultimi decenni, incontra studenti e docenti dell’ateneo del capoluogo sardo nell’ambito delle attività del corso di laurea in Scienze della produzione multimediale e di Spaziomusica. RASSEGNA STAMPA

21 March 2019

Disabilità sociali e diritti umani, al via il progetto

Presentata l'iniziativa finanziata dalla Commissione Europea, coordinata da Mauro Giovanni Carta, docente dell’Università di Cagliari e realizzata con la collaborazione della sede centrale di Ginevra dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) – Europa, dell’Ufficio dell’Alto Commissario per i Diritti umani dell’ONU, del Ministero della Salute del Libano, ABAAD (ONG Libano), IDRAAC (ONG Libano), Associazione degli Psichiatri dell’Armenia, AMBRA (ONG Armena), Ministero della Salute – Autorità per la Salute Mentale – Ghana, MEHSOG (ONG Ghana), MindFreedom Ghana (ONG Ghana). RASSEGNA STAMPA

21 March 2019

Il Golfo degli Angeli nelle mani dei ricercatori di UniCa

Le amministrazioni di Cagliari e Quartu Sant'Elena hanno sottoscritto questa mattina con il Mediterranean Geomorphological Coastal and Marine Laboratory dell'Università di Cagliari - diretto da Sandro Demuro, docente di Morfologia e Conservazione dei litorali - un accordo per l'attuazione di Neptune, progetto di ricerca internazionale che studia i fenomeni di erosione delle coste e gli schemi per la loro mitigazione. RASSEGNA STAMPA con il servizio dei TG

Questionnaire and social

Share on: