I neoingegneri di UniCa, Paolo Chironi, Muino Taquidir, Daniele Porcu, Gioele Putzolu e Andrea Sebis, hanno confermato di proseguire all’Università di Cagliari gli studi per la laurea magistrale. Per loro le borse di studio di Saras, Fluorsid, Ecotec ed Ecoserdiana, che hanno aderito all’iniziativa dell’AIDIC, l’Associazione Italiana di Ingegneria Chimica
26 July 2018
nella foto il professor Massimiliano Grosso - coordinatore del corso di studi in Ingegneria chimica dell'Università di Cagliari - e, in prima fila, i docenti della commissione

Anche quest’anno premiati nella Facoltà di Ingegneria i migliori cinque neolaureati del Corso triennale in Ingegneria Chimica e dei Processi Biotecnologici che rimarranno a Cagliari anche per la Laurea Magistrale

Giovedì 26 luglio 2018
Ivo Cabiddu

 
La premiazione dei migliori laureati del corso di studi in Ingegneria chimica e dei Processi Biotecnologici, si è svolta oggi pomeriggio in via Marengo, nell’Aula Alfa della Facoltà di Ingegneria e Architettura, in concomitanza alla seduta di laurea triennale, con il supporto e la presenza di diversi rappresentanti dell’Industria dell’Ingegneria Chimica in Sardegna.
 
“Le imprese e l’Università di Cagliari hanno strutturato un rapporto di stretta collaborazione, mirata in particolare a creare e mantenere un elevato livello di competenze in Sardegna”. A spiegarlo, nella sua introduzione della breve cerimonia seguente la proclamazione delle lauree, è il professor Massimiliano Grosso, Coordinatore del Corso di studi in Ingegneria chimica dell’Università di Cagliari. Il docente dell’ateneo, parlando anche a nome degli importanti “sponsor” che hanno permesso questa seconda edizione dell’iniziativa, ha quindi invitato ad intervenire il presidente dell’Aidic Sardegna, che tra i suoi scopi ha anche l’obiettivo di arginare la fuga di cervelli dalla Sardegna. Da parte sua l’ingegnere Francesco Marini ha voluto complimentarsi con i cinque giovani per la doppia scelta, di proseguire gli studi per la laurea magistrale - “Vedrete quanto vi sarà utile per la vostra carriera” - e di volerli proseguire proprio a Cagliari: “Sono stati premiati i migliori ingegneri chimici che hanno deciso di completare la loro formazione universitaria in Sardegna. Questi giovani colleghi” – ha concluso Marini prima della consegna dei voucher – “rappresentano una risorsa importante per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio e costituiscono motivo di soddisfazione per l’attività svolta dal Corso di studi”.
 

 

Gli studenti - Paolo Chironi, Daniele Porcu, Gioele Putzolu, Andrea Sebis e Muino Taquidir - hanno ricevuto una borsa di studio da 500 euro e il voucher per uno stage in una delle principali industrie del territorio

Insieme al prof. Massimiliano Grosso c’erano i docenti della Commissione Simonetta Palmas, Stefania Tronci, Roberto Baratti, Roberta Licheri, Simone Ferrari e Michela Mascia. Per Aidic, Gruppo Saras, Fluorsid, Ecotec ed Ecoserdiana, oltre a Francesco Marini (Aidic e Saras), erano presenti Milena Atzori (Saras), Laura Pilia (Ecotec), Marco Congiu (Ecoserdiana) e Fabrizio Caschili (Fluorsid).

 

I rappresentanti di Ecoserdiana,Ecotec, Fluorsid e Gruppo Saras
I rappresentanti di Ecoserdiana,Ecotec, Fluorsid e Gruppo Saras

RASSEGNA STAMPA

L’UNIONE SARDA di domenica 29 luglio 2018 / Cronaca di Cagliari (Pagina 31 - Edizione CA)
Università
CINQUE BORSE DI STUDIO PER INGEGNERI
Anche quest'anno i cinque migliori neolaureati in Ingegneria chimica e dei processi biotecnologici sono stati premiati e riceveranno una borsa di studio per proseguire il percorso e ottenere la laurea magistrale. Le borse di studio, assegnate da Saras, Fluorsid, Ecotec ed Ecoserdiana, sono state assegnate a Paolo Chironi, Muino Taquidir, Daniele Porcu, Gioele Putzolu e Andrea Sebis.
"Le imprese e l'Università di Cagliari hanno strutturato un rapporto di stretta collaborazione, mirata in particolare a creare e mantenere un elevato livello di competenze in Sardegna". A spiegarlo, nella sua introduzione della breve cerimonia dopo la proclamazione delle lauree, è Massimiliano Grosso, coordinatore del corso di studi in Ingegneria chimica dell'Università di Cagliari. Un'iniziativa, è stato spiegato, che punta ad arginare la fuga dei cervelli dalla Sardegna. Gli studenti hanno ricevuto una borsa di studio da 500 euro e il voucher per uno stage in una delle principali industrie del territorio.

Links

Last news

07 December 2021

Concerto per i 400 anni di UniCa

Giovedì 9 dicembre una serata musicale dal programma fitto e coinvolgente conclude le celebrazioni per il quarto centenario del nostro Ateneo: l'appuntamento si svolgerà nell’Auditorium del Conservatorio di Cagliari (i biglietti sono andati esauriti in poche ore, accesso con il green pass) e sarà trasmesso in diretta streaming sul sito web di UniCa. Sul palco, guidati dalla voce narrante di Ambra Pintore, l’Orchestra da Camera della Sardegna, i Tenore Supramonte di Orgosolo, i 400th Blues Quintet e l’Ambra Quartet. Il Rettore Francesco Mola: "L’augurio per tutti è che il senso di appartenenza alla nostra istituzione possa continuare a manifestarsi nell’impegno quotidiano e che, in futuro, occasioni come questa siano sempre più frequenti"

07 December 2021

DUST IN THE WIND

Perturbazioni e problemi idroclimatici antropogenici nelle terre aride: giovedì 9 dicembre il seminario della professoressa statunitense Kathleen Nicoll (University of Utah) su cause ed effetti della desertificazione in regioni a rischio di siccità, come il Mediterraneo, a confronto con le variabili ecogeomorfiche e le attività umane alla base delle tempeste di polvere a Salt Lake City e nelle vicine montagne Wasatch. Appuntamento organizzato su Teams dal Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche e coordinato dal professor Guido Mariani nell’ambito del ciclo di seminari 2021-22 dei Corsi di laurea in Geologia e Scienze e tecnologie geologiche

07 December 2021

Transizione energetica e mobilità

Venerdì 10 dicembre, ore 17:45, continua la serie di conferenze organizzate da Legambiente Sardegna con la collaborazione del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura dell'Università di Cagliari (Dicaar) con il comune obiettivo di tenere alta l’attenzione a focalizzare ogni sforzo sull’Agenda impostata dall’Unione europea per il Green Deal, la transizione “verde”, giusta e solidale, che ha messo a disposizione ingenti risorse mirate per la ripresa e la resilienza dei Paesi membri. Con i docenti di UniCa Giorgio Massacci, Giorgio Querzoli, Gianfranco Fancello e Italo Meloni, partecipano: Paride Gasparini (Ctm), Paolo Diana (Arst) e l’assessore comunale Alessandro Guarracino. Coordina Vincenzo Tiana (Legambiente)

07 December 2021

BIP, giornata di recruiting

Si svolgerà martedì 21 dicembre, nel Centro servizi di Ateneo per l'innovazione e l'imprenditorialità dell‘Università di Cagliari in via Ospedale 121, la giornata di reclutamento organizzata dalla società di consulenza internazionale BIP Consulting. L'evento è riservato a studentesse e studenti laureandi o laureati nelle discipline STEM. Per partecipare occorre inviare il curriculum entro il 16 dicembre

Questionnaire and social

Share on: