Venerdì 8 giugno nella Sala Convegni dell’Unione Sarda si discute delle novità sulla ricerca aerospaziale: organizza la rivista Airpress in collaborazione con Vitrociset, partecipa Roberto Battiston, presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana. Per UniCa interverrà Massimo Vanzi, delegato dell'Ateneo per l’Aerospazio
08 June 2018
La locandina dell'evento

di Valeria Aresu

Cagliari, 4 giugno 2018 - Si terrà nel’auditorium dell’Unione Sarda, a Cagliari, l’evento “Sardegna regione spaziale”, organizzato da Airpress in collaborazione con Vitrociset, azienda italiana leader nei servizi per l’ICT. L'incontro sarà l'occasione per fare il punto sulle attività spaziali in Sardegna, una Regione che ha fatto dell’aerospazio un settore strategico del proprio sviluppo.

Alla tavola rotonda - moderata da Flavia Giacobbe, direttrice di Airpress – porterà i saluti delll'Ateneo Massimo Vanzi, delegato del Rettore per l’Aerospazio. Tra i relatori anche Nicolò D’Amico, presidente dell’INAF e docente di astrofisica del nostro Ateneo, insieme a Roberto Battiston, presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Paolo Solferino, amministratore delegato di Vitrociset, e Paolo Puri, responsabile nazionale per il PRS di Galileo.

L’obiettivo dell’incontro è delineare come aziende, istituzioni e mondo della ricerca possano promuovere insieme policy virtuose, partendo dal best case realizzato dalla Regione Sardegna.

Sono tanti, infatti, gli esempi d’eccellenza sarda per il comparto aerospaziale. Basti citare il Sardinia Radio Telescope, il telescopio più grande d’Europa, che si trova a San Basilio per il quale sono stati avviati i servizi di comunicazione e navigazione della Sardinia Deep Space Antenna (SDSA). La nuova infrastruttura è il risultato di un’intensa collaborazione che ha coinvolto l’ASI, l’INAF e l’Università di Cagliari, e permetterà di seguire le maggiori missioni di esplorazione interplanetaria, dalla Luna a Marte, fino allo spazio profondo. 

Il programma del convegno
Il programma del convegno

Last news

03 December 2021

«Tecnologia è Biologia», una conferenza alla Fondazione di Sardegna

Venerdì 3 e sabato 4 dicembre dalle 18, nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna a Cagliari, si svolgerà l'iniziativa dedicata alla conoscenza nell'era digitale con il coordinamento scientifico di Silvano Tagliagambe, l'organizzazione di Kitzanos e EjaTv, il sostegno della Fondazione e il patrocinio dell'Università degli Studi di Cagliari. Previsti gli interventi del Magnifico Rettore, Francesco Mola, e della viceministra allo Sviluppo economico, Alessandra Todde. RASSEGNA STAMPA

03 December 2021

Cinema in Sardegna, una tavola rotonda per fare il punto

Una tavola rotonda con i registi Salvatore Mereu, Gianfranco Cabiddu, Enrico Pau e Mario Piredda concluderà oggi alle 17.20 nell’Aula Magna Motzo (Sa Duchessa, via Is Mirrionis) le giornate di studio su “Cinema ed economia del territorio”, organizzate dal Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali e dal Centro per l'educazione ai linguaggi del cinema, degli audiovisivi e della multimedialità (CELCAM) dell’Università degli Studi di Cagliari

02 December 2021

Idee, arte e cultura a cavallo del Covid

Domani, secondo appuntamento del ciclo di seminari dai temi trasversali e inclusivi. Coordinati da Marco Zurru e Clementina Casula, gli eventi nascono dai dipartimenti di Scienze politiche e sociali e Lettere, lingue e beni culturali, in partnership con l'assessorato alla Cultura del comune di Cagliari e con l'Associazione enti locali, attività culturali e di spettacolo. Le news su iscrizioni e crediti formativi per studentesse e studenti

02 December 2021

Webinar sul progetto ‘‘Acuadori’’

DIRETTA WEB sul CANALE YOUTUBE di UNICA. Venerdì 3 dicembre, dalle 10,30, seminario online riguardante la Piattaforma ICT per la gestione sostenibile dell'acqua destinata alla vitivinicoltura di qualità. Coordina il professor Massimo Barbaro, del Dipartimento di Ingegneria elettrica ed elettronica, responsabile scientifico del progetto per l’Università di Cagliari. Nel team anche Costantino Sirca (Università Sassari), Katiuscia Zedda (Abika), Roberta Pilloni (Cantine Su’Entu) e Federico Razzu (Viticoltori Romangia)

Questionnaire and social

Share on: