Lo sport come fattore di coesione sociale: appuntamento alle 17 di mercoledì 30 maggio al Terminal Crociere: l’Ateneo con il team di LUNA ROSSA e ATENA Sardegna. Ginevra Balletto intervistata dal TG della RAI sul progetto di ricerca SPORT in the CITY, da lei coordinato, che sarà presentato in un seminario che intende approfondire il rapporto tra componente urbana e marina, attraverso sport, sperimentazione e tecnologia. VIDEO dell'intervista e RASSEGNA STAMPA
30 May 2018
Mercoledì 30 maggio alle 17 il seminario organizzato all'interno del progetto di ricerca di Ginevra Balletto

di Sergio Nuvoli

Cagliari, 24 maggio 2018 - Si terrà mercoledì 30 maggio alle 17 al Terminal Crociere il seminario “La città del vento”. Moderato da Mauro Coni, docente dell’Università di Cagliari, dopo i saluti di Massimo Deiana, Presidente AdSP Mare di Sardegna e di Luca Carboni (ATENA Sardegna), vedrà gli interventi di Max Sirena e Davide Tagliapietra (del team di Luna Rossa), di Ginevra Balletto (docente di Pianificazione territoriale all’Università di Cagliari) e Giuseppe Borruso (docente di Geografia economica, GIS e Geografia delle Reti all’Università di Trieste).

Ginevra Balletto, docente di Pianificazione territoriale (DICAAR)
Ginevra Balletto, docente di Pianificazione territoriale (DICAAR)
GUARDA L'INTERVISTA REALIZZATA IN STUDIO CON ALESSANDRA D'ANGIO' E ANDATA IN ONDA IN BUONGIORNO REGIONE DEL 25 MAGGIO

L’iniziativa rientra nella ricerca SPORT in the CITY, coordinata dalla prof.ssa Balletto, e intende evidenziare come le città sul mare siano accomunate da una particolare “intelligenza” e da un rapporto spesso non facile tra componente urbana e marina, che si esprime anche attraverso lo sport e la vasta sperimentazione e tecnologia collegata.

La ricerca della docente del DICAAR ha avuto un primo esito nella collaborazione per il concept del nuovo stadio del Cagliari, ed è in fase di realizzazione un ciclo di seminari che affronteranno temi legati a vari aspetti, dagli sport velici agli impianti di quartiere. Anche la collaborazione con il team di Luna Rossa nasce nello spirito del progetto di ricerca, anche grazie alla proficua collaborazione con ATENA Sardegna, la sezione regionale dell’Associazione Italiana di Tecnica Navale che promuove la cultura navale e nautica.

Max Sirena, Team Director & Skipper di Luna Rossa
Max Sirena, Team Director & Skipper di Luna Rossa

Focus dell’incontro di mercoledì è il rapporto tra la città e il mare, attraverso il vento, per comprendere come la convivenza e lo sviluppo di questi elementi possano essere affrontati con un approccio smart e integrato per il benessere della comunità.

Il programma completo del seminario
Il programma completo del seminario

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 29 maggio 2018
Sport tra mare e vento: come cambiano le città Sezione
Il seminario domani nella sede dell'Autorità portuale

"Agenda Cagliari" pag. 25

Domani alle 17 nel terminal crociere si svolgerà il seminario dal titolo “La città del vento” dedicato al rapporto tra la città e il mare per comprendere come la convivenza e lo sviluppo di questi elementi possano essere affrontati con un approccio intelligente e integrato per il benessere della comunità.
L'incontro, che sarà moderato da Mauro Coni, docente dell'Università di Cagliari, dopo i saluti di Massimo Deiana, Presidente dell'Autorità di sistema portuale mare di Sardegna e di Luca Carboni (Atena Sardegna), vedrà gli interventi di Max Sirena e Davide Tagliapietra (del team di Luna Rossa), di Ginevra Balletto (docente di Pianificazione territoriale all'Università di Cagliari) e Giuseppe Borruso (docente di Geografia economica, Gis e Geografia delle reti all'Università di Trieste).
L'iniziativa rientra nel progetto di ricerca “Sport in the city”, coordinato da Ginevra Balletto, e intende evidenziare come le città sul mare siano accomunate da una particolare intelligenza e da un rapporto spesso non facile tra componente urbana e marina, che si esprime anche attraverso lo sport e la vasta sperimentazione e tecnologia collegata.
«La ricerca della docente del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e Architettura ha avuto un primo esito nella collaborazione per il concept del nuovo stadio del Cagliari, ed è in fase di realizzazione un ciclo di seminari che affronteranno temi legati a vari aspetti, dagli sport velici agli impianti di quartiere» spiegano gli organizzatori. Anche la collaborazione con il team di Luna Rossa nasce nello spirito del progetto di ricerca, anche grazie alla proficua collaborazione con Atena Sardegna, la sezione regionale dell'associazione italiana di tecnica navale che promuove la cultura navale e nautica.

L'UNIONE SARDA
L'UNIONE SARDA

SARDINIAPOST.IT
A Cagliari il seminario “La città del vento” sul rapporto tra mare e comunità

Si terrà mercoledì 30 maggio alle 17 a Cagliari, nel Terminal Crociere, il seminario “La città del vento”. Moderato da Mauro Coni, docente dell’Università di Cagliari, dopo i saluti di Massimo Deiana, Presidente AdSP Mare di Sardegna e di Luca Carboni (Atena Sardegna), vedrà gli interventi di Max Sirena e Davide Tagliapietra (del team di Luna Rossa), di Ginevra Balletto (docente di Pianificazione territoriale all’Università di Cagliari) e Giuseppe Borruso (docente di Geografia economica, GIS e Geografia delle Reti all’Università di Trieste).
L’iniziativa rientra nel progetto di ricerca Sport in the City, coordinato dalla prof.ssa Balletto, e intende evidenziare come le città sul mare siano accomunate da una particolare “intelligenza” e da un rapporto spesso non facile tra componente urbana e marina, che si esprime anche attraverso lo sport e la vasta sperimentazione e tecnologia collegata.
La ricerca della docente del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e Architettura ha avuto un primo esito nella collaborazione per il concept del nuovo stadio del Cagliari, ed è in fase di realizzazione un ciclo di seminari che affronteranno temi legati a vari aspetti, dagli sport velici agli impianti di quartiere. Anche la collaborazione con il team di Luna Rossa nasce nello spirito del progetto di ricerca, anche grazie alla proficua collaborazione con Atena Sardegna, la sezione regionale dell’Associazione Italiana di Tecnica Navale che promuove la cultura navale e nautica.
Focus dell’incontro di mercoledì è il rapporto tra la città e il mare, attraverso il vento, per comprendere come la convivenza e lo sviluppo di questi elementi possano essere affrontati con un approccio smart e integrato per il benessere della comunità.

SARDINIAPOST.IT
SARDINIAPOST.IT

L’UNIONE SARDA online
"La città del vento", a Cagliari un seminario sul rapporto fra mare e tessuto urbano

È in programma per mercoledì 30 maggio a Cagliari (alle 17, terminal Crociere), il seminario "La città del vento", iniziativa che porta la firma dell'Università di Cagliari e che è volta ad approfondire il rapporto fra tessuto urbano e il mare, attraverso il vento appunto, per comprendere come la convivenza e lo sviluppo di questi elementi possano essere affrontati con un approccio integrato per il benessere della comunità.
L'appuntamento rientra nel progetto di ricerca "SPORT in the CITY", e intende evidenziare come le città sul mare siano accomunate da una particolare "intelligenza" e da un rapporto spesso non facile tra componente urbana e marina, che si esprime anche attraverso lo sport e la vasta sperimentazione e tecnologia collegata.
A moderare l'incontro Mauro Coni, docente dell'Università di Cagliari. Dopo i saluti di Massimo Deiana, Presidente AdSP Mare di Sardegna e di Luca Carboni (ATENA Sardegna), sono previsti gli interventi di Max Sirena e Davide Tagliapietra (del team di Luna Rossa), di Ginevra Balletto (docente di Pianificazione territoriale all’Università di Cagliari e coordinatrice dell'iniziativa SPORT in the CITY) e Giuseppe Borruso (docente di Geografia economica, GIS e Geografia delle Reti all'Università di Trieste).
La ricerca condotta dal dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e Architettura dell'ateneo del capoluogo ha avuto un primo esito nella collaborazione per il concept del nuovo stadio del Cagliari, ed è in fase di realizzazione un ciclo di seminari che affronteranno temi legati a vari aspetti, dagli sport velici agli impianti di quartiere. Anche la collaborazione con il team di Luna Rossa nasce nello spirito del progetto di ricerca, anche grazie alla proficua collaborazione con ATENA Sardegna, la sezione regionale dell'Associazione Italiana di Tecnica Navale che promuove la cultura navale e nautica.

L'UNIONE SARDA
L'UNIONE SARDA

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO
La Città del Vento: mercoledì 30 maggio alle 17 verrà presentato il seminario sul progetto di ricerca “Sport in the city”

Si terrà mercoledì 30 maggio alle 17 al Terminal Crociere il seminario “La città del vento”. Moderato da Mauro Coni, docente dell’Università di Cagliari, dopo i saluti di Massimo Deiana, Presidente AdSP Mare di Sardegna e di Luca Carboni (ATENA Sardegna), vedrà gli interventi di Max Sirena e Davide Tagliapietra (del team di Luna Rossa), di Ginevra Balletto (docente di Pianificazione territoriale all’Università di Cagliari) e Giuseppe Borruso (docente di Geografia economica, GIS e Geografia delle Reti all’Università di Trieste).
L’iniziativa rientra nel progetto di ricerca SPORT in the CITY, coordinato dalla prof.ssa Balletto, e intende evidenziare come le città sul mare siano accomunate da una particolare “intelligenza” e da un rapporto spesso non facile tra componente urbana e marina, che si esprime anche attraverso lo sport e la vasta sperimentazione e tecnologia collegata.
La ricerca della docente del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e Architettura ha avuto un primo esito nella collaborazione per il concept del nuovo stadio del Cagliari, ed è in fase di realizzazione un ciclo di seminari che affronteranno temi legati a vari aspetti, dagli sport velici agli impianti di quartiere. Anche la collaborazione con il team di Luna Rossa nasce nello spirito del progetto di ricerca, anche grazie alla proficua collaborazione con ATENA Sardegna, la sezione regionale dell’Associazione Italiana di Tecnica Navale che promuove la cultura navale e nautica.
Focus dell’incontro di mercoledì è il rapporto tra la città e il mare, attraverso il vento, per comprendere come la convivenza e lo sviluppo di questi elementi possano essere affrontati con un approccio smart e integrato per il benessere della comunità.

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO
TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

CAGLIARIPOST.IT
“La città del vento”, mercoledì un seminario con esperti del mare

Il rapporto tra la città è il mare è al centro del seminario “La città del vento”, in programma mercoledì 30 maggio al Terminal Crociere. Si inizia alle 17 con i saluti di Massimo Deiana, Presidente Autorità Portuale Mare di Sardegna e di Luca Carboni (Atena Sardegna). A seguire, moderati dal professor Mauro Coni (Università di Cagliari), gli interventi di Max Sirena e Davide Tagliapietra (del team di Luna Rossa), di Ginevra Balletto (docente di Pianificazione territoriale all’Università di Cagliari) e Giuseppe Borruso (docente di Geografia economica, GIS e Geografia delle Reti all’Università di Trieste).
L’iniziativa rientra nel progetto di ricerca Sport in the City, coordinato dalla prof.ssa Balletto, e intende evidenziare come le città sul mare siano accomunate da una particolare “intelligenza” e da un rapporto spesso non facile tra componente urbana e marina, che si esprime anche attraverso lo sport e la vasta sperimentazione e tecnologia collegata. La ricerca della docente del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e Architettura ha avuto un primo esito nella collaborazione per il concept del nuovo stadio del Cagliari, ed è in fase di realizzazione un ciclo di seminari che affronteranno temi legati a vari aspetti, dagli sport velici agli impianti di quartiere. Anche la collaborazione con il team di Luna Rossa nasce nello spirito del progetto di ricerca, anche grazie alla proficua collaborazione con ATENA Sardegna, la sezione regionale dell’Associazione Italiana di Tecnica Navale che promuove la cultura navale e nautica.

CAGLIARIPOST.IT
CAGLIARIPOST.IT

Last news

11 August 2022

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Dalle 77 dell’anno precedente passano a 133 per il XXXVIII ciclo. Il rettore Francesco Mola: “Grande sforzo dell’Ateneo che punta decisamente sui propri giovani, dando loro una straordinaria opportunità di formazione avanzata e di crescita professionale, e sullo sviluppo del territorio, mirando a tematiche di grande urgenza e di alto impatto”

10 August 2022

Comunicazione, festoso approfondimento tv dei cinque corsi di laurea presentati al Poetto

La puntata sul successo della festosa, affascinante e inedita presentazione nel Lungomare è andata in onda all'interno di "Panorama sardo - speciale estate". "La cultura va alla città e viceversa" dice Antioco Floris. "Siamo qui per catturare un pubblico sempre più vasto" aggiunge Ester Cois. "Lavoriamo per essere sempre più vicini e inclusivi" rimarca Elisabetta Gola. All'interno il link per la visione

08 August 2022

Nuraghe project, nuove scoperte grazie ai rilievi LiDAR da drone del CNR ISPC

Grazie all’accesso ai laboratori dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISPC) parte dell’infrastruttura di ricerca per l’Heritage Science (E-RIHS), gli archeologi dell’Università di Cagliari guidati da Riccardo Cicilloni hanno ottenuto importanti risultati nel sito nuragico di Bruncu 'e s'Omu nel territorio di Villa Verde in provincia di Oristano

05 August 2022

Nasce «The Hadron Academy»

Aperte le iscrizioni al primo dottorato in Italia dedicato allo sviluppo tecnologico e biomedico dell’adroterapia, forma avanzata di radioterapia che utilizza particelle pesanti come protoni e ioni carbonio per trattare i tumori più complessi. Coordinato da Annalisa Bonfiglio, e promosso dal CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, insieme all’Università degli Studi di Cagliari, è aperto a 5 studenti meritevoli a cui saranno assegnate altrettante borse di studio, una delle quali messa a disposizione dal nostro Ateneo. Iscrizioni aperte a medici, fisici medici, biologi, bioingegneri, ingegneri di processo, fisici, giuristi, economisti, filosofi

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie