Lunedì 16 e martedì 17 aprile il seminario della Facoltà di Studi umanistici nell’Aula degli Specchi e nell'Aula magna Motzo
12 April 2018
le copertine dei due volumi presentati nella seconda giornata del seminario

Cagliari 12 aprile 2018
Ivo Cabiddu
  

  
Il Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio e il Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dell’Università degli Studi di Cagliari organizzano il seminario DALLA GRANDE GUERRA AL FASCISMO, rivolto agli studenti dei corsi di laurea triennale e magistrale della Facoltà di Studi umanistici.

Il corso prevede due giornate di studio, lunedì 16 e martedì 17 aprile prossimi, sempre nei locali della Facoltà, in via Is Mirrionis a Cagliari. Per la partecipazione al seminario, corredata da una relazione scritta, è proposto il riconoscimento di n.1 credito.
 

programma lunedì 16 aprile 2018

Lavori, sul tema “La Grande Guerra: tra storia delle classi popolari e storia della lingua”, in programma nell’Aula degli Specchi:
 
PRIMA SESSIONE: ore 9,30 - Coordina: Rita Fresu
- Introduzione: Francesco Atzeni e Ignazio Putzu
- Giuseppe Polimeni (Università La Statale di Milano): Linguistica (italiana) della Grande Guerra
- Massimo Prada (Università La Statale di Milano): Una lingua in guerra. Spunti sulla didattica dell’italiano nel Bollettino Ufficiale del Ministero della Pubblica Istruzione.

SECONDA SESSIONE: ore 15,0 0 - Coordina: Maria Luisa Di Felice
- Quinto Antonelli (Museo storico della cultura popolare, Trento): Morte di massa e terra di nessuno nelle lettere dei combattenti comuni
- Giovanna Procacci (Università di Modena): Classi popolari e Grande Guerra: dalla rassegnazione alla rivolta
- Paul Corner (Università di Siena): Dalle Grande Guerra al fascismo

programma martedì 17 aprile 2018

La seconda giornata, con inizio ancora alle 9,30, si svolgerà nell’aula magna B. Motzo e, insieme agli autori, prevede la presentazione – a cura dei professori Francesco Atzeni, Luciano Marrocu, Claudio Natoli e Giovanna Procacci – dei volumi “Cento anni di Grande Guerra. Cerimonie, monumenti, memorie e contro memorie” di Quinto Antonelli (ed. Donzelli) e “La dittatura fascista” di Paul Corner (Ed. Carocci)

il professor Claudio Natoli, ordinario del Dipartimento di Storia, beni culturali e territorio. Per informazioni: 070.675.7353, natoli@unica.it
il professor Claudio Natoli, ordinario del Dipartimento di Storia, beni culturali e territorio. Per informazioni: 070.675.7353, natoli@unica.it

Last news

24 January 2022

Un pensiero per cancellare la violenza di genere

La Facoltà di Ingegneria e Architettura lancia un concorso di idee per individuare una citazione che rappresenti in modo significativo la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere. La frase prescelta sarà incisa su una targa collocata in prossimità della panchina rossa nel giardino della Facoltà, dipinta il 25 novembre scorso in occasione della manifestazione “Una pennellata per cancellare la violenza di genere”. RASSEGNA STAMPA

20 January 2022

Ricerca, tra sostenibilità, pratiche e materiali innovativi in edilizia

Domani pomeriggio, la quarta conferenza curata dai ricercatori del Dicaar inquadra le dinamiche inerenti il settore delle costruzioni. Dalla riduzione dei consumi ad approcci sistemici e multidisciplinari passando per modelli circolari ed emissioni climateranti. All’evento prendono parte specialisti ed esperti di atenei d’oltre Tirreno. I lavori si possono seguire in diretta streaming

20 January 2022

Un accordo con l’Istituto Giua

Siglata dal Rettore Francesco Mola e dalla Dirigente Romina Lai una convenzione che punta a creare un rapporto di stabile collaborazione per costituire un polo strategico in grado di potenziare l’attività didattica, di formazione, orientamento e ricerca. Si rafforza il rapporto con il mondo dell’istruzione

Questionnaire and social

Share on: