Venerdì 13 aprile il quinto appuntamento per la rassegna seminariale coordinata da Giampaolo Salice, sui processi di mobilità umana e trasformazione delle reti insediative nel quadro euro-mediterraneo e nel tempo lungo
10 April 2018
Quinto incontro della rassegna seminariale "Colonizzazioni interne e migrazioni, dal medioevo al contemporaneo"

di Valeria Aresu

Cagliari, 12 aprile 2018Il ciclo di seminari  Colonizzazioni interne e migrazioni, dal medioevo al contemporaneo arriva al suo quinto incontro che si terrà venerdì 13 aprile, nella Sala Settecentesca della Biblioteca Universitaria di Cagliari (Via Università 32).
Al centro del nuovo incontro ci saranno le tematiche riguardanti il ruolo dell'archeologia pubblica per lo studio e la riscoperta della storia dei luoghi e la resilienza nelle esperienze di habitat dell'Algeria post-coloniale. A discuterne ci saranno Fabio Pinna, docente di Archeologia cristiana e medievale, Carlo Atzeni, docente di Architettura tecnica, e Silvia Mocci, ricercatrice del dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e Architettura.

L’incontro sarà moderato da Marco Cadinu, docente di Storia dell’Architettura, e introdotto da Giampaolo Salice, coordinatore della rassegna e docente di Storia della Sardegna moderna e Storia moderna.
L’iniziativa, che intende promuovere la riflessione trans-disciplinare sui processi di mobilità umana e trasformazione delle reti insediative nel quadro euro-mediterraneo, è rivolta a studenti e dottorandi,  ma aperta al pubblico.

La locandina dell'iniziativa
La locandina dell'iniziativa

Attachments

Links

Last news

25 June 2022

Antonio Pigliaru, un pensiero ancora attuale che sfida il presente

Convegno internazionale di ampio respiro sull'opera dello studioso sardo, a 100 anni dalla nascita. In Aula Maria Lai si sono confrontati sui suoi studi docenti e ricercatori di tutto il mondo: in tutti gli interventi è emerso l'estremo rigore della sua ricerca, il metodo e la passione che costringono a confrontarsi senza retorica sui suoi scritti, a partire dalla nuova edizione del volume più noto

24 June 2022

International Smart City School 2022: the challenge of climate change

SUMMER SCHOOL EUROPEA A CAGLIARI. Dal 20 giugno sono iniziate le attività della scuola internazionale sulle smart cities e la sfida imposta dal cambiamento climatico. L’iniziativa dell’Università di Cagliari, curata dal docente Luigi Mundula e organizzata insieme agli altri atenei Ue dell’alleanza Educ - Paris Nanterre, Rennes 1, Potsdam, Masaryk, Pécs - impegnerà studenti e professori delle sei università fino al primo luglio. In programma un ricco calendario di lezioni in lingua inglese, eventi, aperiNET, lavori di gruppo, visite di studio e culturali, con ampio spazio all’interazione dei partecipanti internazionali

24 June 2022

Un percorso che punta sulle persone: inaugurato oggi il master in gestione delle risorse umane

“L’obiettivo è agire sul territorio per rilanciarlo attraverso la formazione di profili di alta professionalità”: così Gianni Fenu, prorettore vicario dell’Università di Cagliari, ha aperto l’incontro inaugurale del master di II livello in Gestione e sviluppo delle risorse umane, che formerà 36 professioniste e professionisti nel settore della gestione e valorizzazione del personale.

23 June 2022

Gestione e sviluppo delle risorse umane: il 24 giugno l’evento inaugurale del master

Nasce in collaborazione con l’ASPAL il nuovo master dell’Università di Cagliari dedicato a formare nuovi manager delle risorse umane. Si tratta di figure chiave per le imprese, sempre più impegnate non solo nel controllo, ma anche nella valorizzazione del personale. L’evento di inaugurazione si svolgerà alle 10 nell’Aula Magna del Rettorato, in via Università 40

Questionnaire and social

Share on: