UniCa UniCa News Communication FIT - 24 cfu - Valutazioni istanze riconoscimento dei CFU già maturati in precedenti percorsi ai sensi dell’art. 3, comma 6 del DM n. 616/2017

FIT - 24 cfu - Valutazioni istanze riconoscimento dei CFU già maturati in precedenti percorsi ai sensi dell’art. 3, comma 6 del DM n. 616/2017

Gentili Corsisti, di seguito negli allegati si riportano gli elenchi contenenti gli esiti della valutazione da parte della Commissione tecnico-scientifica delle vostre istanze con l’indicazione dei CFU riconosciuti.
04 February 2018

SI FA PRESENTE CHE:

Il nominativo è identificato con le iniziali del cognome / nome e con la data di nascita;

  • Non sono stati attribuiti crediti per esami non riconducibili ai settori scientifico disciplinari previsti negli allegati B e C del D.M. 616;
  • Non sono stati attribuiti crediti in assenza di documentazione pertinente nelle istanze;
  • Non sono stati attribuiti crediti in caso di mancata compilazione della modulistica prevista.
  • Per le discipline psicologiche, in alcuni casi il numero di CFU riconosciuto è superiore a 12 però potranno essere utilizzati all'interno del percorso formativo solo 12 CFU.

Eventuali osservazioni potranno essere presentate entro e non oltre le ore 12 del 7 febbraio 2018 esclusivamente tramite email (in modalità ordinaria e NON mediante pec) all’indirizzo specializzazioni-esamidistato@amm.unica.it . La mail dovrà indicare obbligatoriamente come oggetto la seguente dicitura: “Chiarimenti riconoscimento 24 cfu + nominativo del candidato + ambito disciplinare per cui si richiede il chiarimento (es. Pedagogico, Psicologico, etc.)”. Le mail che non riporteranno l’oggetto indicato non saranno prese in considerazione. Non saranno forniti chiarimenti per via telefonica.

SI RICORDA CHE:

Coloro che non hanno avuto alcun riconoscimento, dovranno sostenere gli esami di profitto delle quattro attività didattiche (Antropologia culturale, Metodologie e tecnologie didattiche, Pedagogia generale e Psicologia per l’educazione).

Coloro che hanno avuto riconoscimento in tutti gli ambiti disciplinari, dovranno procedere all’immatricolazione al Percorso, al pagamento delle tasse e successivamente alla richiesta della certificazione secondo le modalità che verranno indicate con successivo avviso.

Ai sensi dell’art. 3, comma 4 del D.M. 616/2017 e della circolare esplicativa MIUR prot. n. 29999 del 25/10/2017, il corsista dovrà acquisire almeno 6 CFU in almeno tre dei quattro ambiti disciplinari (Pedagogia, Psicologia, Antropologia, Metodologie e tecnologie didattiche). Laddove vengano riconosciuti come validi più di 24 CFU in due dei quattro ambiti previsti, è comunque necessario conseguire almeno 6 CFU in uno degli altri due ambiti rimanenti per poter ricevere la certificazione necessaria a fini concorsuali.

Themes: Postgraduate

Last notices

19 April 2019

Bando di concorso per premi alla ricerca - Convegno internazionale IEEE AIKE 2019

Bando di concorso per l’erogazione di premi alla ricerca atti a promuovere e sostenere l’inserimento di giovani ricercatori presso qualificati Centri di Ricerca italiani, per la durata di un mese, per lo svolgimento dei progetti di ricerca concordati. Il Bando è destinato a giovani ricercatori impegnati in strutture di ricerca all’estero, sia nell’area Europea che in quella Extra-Europea, che parteciperanno al Convegno Internazionale IEEE AIKE 2019 – 3-5 giugno 2019 a Cagliari.

18 April 2019

C72-19 Avviso di manifestazione di interesse - Servizio di mappatura e identificazione dei rischi e delle responsabilità derivanti dai beni immobili e mobili e dalle attività dell’Università degli studi di Cagliari.

C72-19 Avviso pubblico per l’individuazione di soggetti da invitare alla procedura negoziata, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) D. lgs. 50/2016, per il servizio di mappatura e identificazione dei rischi e delle responsabilità derivanti dai beni immobili e mobili e dalle attività dell’Università degli studi di Cagliari con particolare attenzione al c.d. Cyber risk e agli eventuali ulteriori rischi non ancora coperti. Il servizio dovrà garantire l’analisi qualitativa e quantitativa degli eventi avvenuti in passato nell’ambito degli scenari più consueti di rischio attualmente noti per le istituzioni universitarie. – CUI S80019600925201900069; CPV 66517300-0 - Servizi di assicurazione di gestione dei rischi – Importo a base di gara € 40.800,00 oltre I.V.A. di legge- CIG 78623665AC

Questionnaire and social

Share on: