Communication

Autore dell'avviso: Ufficio stampa

31 January 2012
Celebrazioni per il 150° anniversario della nascita di Italo Svevo

---

ITALO SVEVOConcorso letterario rivolto ai giovani con l’obiettivo di celebrare la ricorrenza dei 150 dalla nascita di Italo Svevo e permettere di riscoprire o approfondire la figura di questo scrittore.
  
http://www.150svevo.itLo scorso 13 gennaio è stato presentato a Trieste il concorso letterario "Il povero Alfonso, il caro Emilio, l’egregio Zeno" istituito per le celebrazioni dei 150 anni dalla nascita di Italo Svevo. L’iniziativa è dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Trieste e del Museo Sveviano in collaborazione con la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Ateneo triestino.
 
Il concorso, aperto a tutti, vuole essere “un invito al gioco letterario, un omaggio e un’occasione per mettere alla prova le doti di creatività e ironia”. I partecipanti sono invitati a rielaborare i tre romanzi di Svevo giocando con tre diverse tipologie testuali: riscrivere Una vita come elogio funebre del suo protagonista, il “povero” Alfonso Nitti, Senilità come referto medico del “caro” Emilio Brentani e La coscienza di Zeno in forma di curriculum dell’egregio Zeno Cosini. Per il vincitore di ciascuna categoria, in palio un e-book reader Sony e la pubblicazione del testo sul quotidiano Il Piccolo. Chiusura concorso: 15 marzo 2012. Premiazioni al Museo Revoltella il 31 marzo.
 
I contenuti e il regolamento sono disponibili online sul sito ufficiale delle celebrazioni: www.150svevo.it.
 
Le celebrazioni per i 150 anni della nascita di Italo Svevo godono del patrocinio dell’Unesco e dell’Università degli Studi di Trieste (Facoltà di Lettere e Filosofia) del contributo di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Provincia di Trieste, Fondazione CRTrieste, Lucchini e della sponsorizzazione tecnica di Esatto Spa.

Cagliari, 31.01.2012 (IC)

Last notices

27 October 2022

Seminario IANG 2

Come i giovani stanno insieme? Una discussione a partire dai volumi ‘Forms of Collective Engagement in Youth Transitions: A Global Perspective’, Brill, 2021 e ‘Youth Collectivities: Cultures and Objects’, Routledge 2021, curati da V Cuzzocrea, B Schiermer, B Gook. Intervengono: Sebastiano Benasso (Università di Genova) e Carmen Leccardi (Università Milano Bicocca). Partecipano alla discussione gli autori: Massimiliano Andretta (Università di Pisa), Enzo Colombo (Università di Milano), Valentina Cuzzocrea (Università di Cagliari), Ilaria Pitti (Università di Bologna) e Paola Rebughini (Università di Milano) Coordina: Giuliana Mandich (Università di Cagliari)

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie