Communication

Autore dell'avviso: Ufficio stampa

11 March 2010
Prosegue fino al 28 marzo nella Cittadella dei Musei l’innovativo itinerario tattile e olfattivo che promuove l’abbattimento delle barriere architettoniche e una fruizione senza confini dell’arte

---

locandinaIniziativa curata dagli uffici Disabilità degli atenei di Cagliari e Siena
  
Prosegue fino al 28 marzo nella Cittadella dei Musei l’innovativo itinerario tattile e olfattivo che promuove l’abbattimento delle barriere architettoniche e una fruizione senza confini dell’arte.
 
Cagliari, 11 marzo 2010 - La mostra “Vietato non toccare” resterà aperta fino al prossimo 28 marzo nella Cittadella dei musei, in piazza Arsenale 1 a Cagliari. Visitabile dal martedì alla domenica, con orari 9-13 e 15-19, è realizzata su progetto dell’ufficio Disabilità dell’università di Cagliari in collaborazione con l’ufficio Disabilità dell’ateneo di Siena”. L’evento – sponsorizzato da Regione, Comune e Provincia di Cagliari, Fondazione Andrea Parodi e Lau (Laboratorio accessibilità museale) – viene presentato nella sala Esposizione.
 
“Vietato non toccare” è un’esperienza sensoriale unica, grazie ad un itinerario museale tattile e olfattivo da percorrere bendati. A gruppi di due o tre le persone si affidano ad una guida che li conduce nel percorso al buio, da esplorare con il tatto e da percepire con l’olfatto e l’udito, utilizzando cioè i sensi che solitamente sono gregari della vista. L’intento degli organizzatori è finalizzato a sensibilizzare ed istruire di tutti i cittadini, a partire dai giovanissimi alunni delle scuole in visita alla Cittadella, e quindi ad esemplificare le buone prassi da adottare nella progettazione degli ambienti dedicati all’arte e alla cultura. Il traguardo è l’abbattimento sia delle barriere architettoniche e sensoriali, cause di alterazione della percezione, sia delle barriere di tipo emotivo, che fanno percepire gli ambienti insicuri e pericolosi. “Vietato non toccare” è un museo per tutti, un nuovo modo di fare cultura museale, un cantiere aperto a nuovi percorsi di formazione.  

Per informazioni è possibile telefonare al 070.675.6221-2 oppure consultare www.unica.it, alla pagina “Vietato non toccare” nella sezione Progetti. In Rete si segnala anche il sito www.unisi.it/vietatonontoccare.
 


LINK
 
Inaugurazione mostra "Vietato Non Toccare"
Lettera di saluto dell’Assessore Reg.le Maria Lucia Baire

Last notices

27 October 2022

Seminario IANG 2

Come i giovani stanno insieme? Una discussione a partire dai volumi ‘Forms of Collective Engagement in Youth Transitions: A Global Perspective’, Brill, 2021 e ‘Youth Collectivities: Cultures and Objects’, Routledge 2021, curati da V Cuzzocrea, B Schiermer, B Gook. Intervengono: Sebastiano Benasso (Università di Genova) e Carmen Leccardi (Università Milano Bicocca). Partecipano alla discussione gli autori: Massimiliano Andretta (Università di Pisa), Enzo Colombo (Università di Milano), Valentina Cuzzocrea (Università di Cagliari), Ilaria Pitti (Università di Bologna) e Paola Rebughini (Università di Milano) Coordina: Giuliana Mandich (Università di Cagliari)

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie