Il titolo di studio è conferito previo superamento di una prova finale, le cui modalità di svolgimento, di norma legate alla presentazione da parte dello studente di un elaborato scritto, sono disciplinate nel regolamento didattico del corso di studio. La prova finale della laurea deve costituire un’importante occasione formativa individuale a completamento del percorso.

  • Nei corsi di laurea triennali la prova può consistere nella discussionedi un argomento assegnato dal relatore.
  • Per il conseguimento della laurea magistrale richiesta la presentazione di una tesi elaborata dallo studente in modo originale sotto la guida di un relatore.

Compete ai Consigli di corso/classe nei rispettivi Regolamenti disciplinare le modalità di organizzazione delle prove finali, ivi comprese le procedure per la discussione e degli elaborati scritti. Nei regolamenti devono essere definiti i criteri di valutazione per ogni tipo di prova finale anche in rapporto all’incidenza del curriculum degli studi seguiti e alla durata della carriera. I Regolamenti di corso definiscono le modalità di assegnazione degli elaborati e delle tesi e di designazione dei relatori e correlatori.

 

Nel link di seguito riportato è possibile consultare la Bacheca appelli di Laurea di Ateneo

Questionnaire and social

Share on: