Title:  La qualificazione della domanda di petizione di eredità e il discrimen fra interposizione fittizia e reale
Internal authors: 
Issue Date:  2020
Journal: 
DIRITTO DELLE SUCCESSIONI E DELLA FAMIGLIA  
Abstract:  Sono due le questioni che si impongono all’interprete e che rappresentano il fulcro dell’ordinanza in commento: α) l’esatta natura dell’azione di petizione ereditaria ed i presupposti che possano consentire di individuarne la specificità rispetto alla normale azione di rivendicazione, ma, soprattutto, β) l’individuazione del discrimen fra interposizione fittizia e reale.
URI:  http://hdl.handle.net/11584/264707
Type: 1.4 Nota a sentenza

Files in This Item:
There are no files associated with this item.

Questionnaire and social

Share on: