Department of Civil, Environmental and Architecture Engineering

Le tesi di laurea proposte hanno due due differenti indirizzi e diverse modalità di svolgimento.

La prima categoria è formata dall’insieme delle tesi che si esprimono attraverso un progetto di architettura. Qui alcuni temi.

La seconda è costituita da testi di contributo sperimentale tecnico\teorico sui temi del rapporto tra microclima e forma della città.

Prima di sostenere il colloquio con il quale si “chiede la tesi”, suggerisco di verificare l’esistenza delle seguenti condizioni:

Aver completato (o da sostenere in minima parte) gli esami. In ogni caso avere sufficiente tempo a disposizione da dedicare alla tesi.

Essere sicuri di avere le conoscenze preliminari necessarie ad affrontare un lavoro in maniera sostanzialmente autonoma. La tesi NON è un corso.

Aver sostenuto o almeno frequentato uno o più corsi tenuti dal sottoscritto in modo da aver già sedimentato quei sottintesi necessari ad un proficuo svolgimento del lavoro.

Aver chiaro che la durata della tesi NON dipende da altro se non dalla vostra capacità di svolgere il vostro compito in modo adeguato. In ogni caso la qualità del lavoro non è contrattabile.

Aver scelto se svolgere un tema progettuale o una ricerca sperimentale (teorica o applicata ad un caso studio) sulla microclimatologia urbana e il progetto della città.

Il colloquio può essere sostenuto in orari di ricevimento Martedì 10.00-13.30.

I laureandi avranno a disposizione un proprio spazio di lavoro nei locali di via Santa Croce 59.

Prima di ogni sessione di laurea i laureandi dovranno fornire un piccolo abstract e una immagine come specificato nel link qui riportato.

Questionnaire and social

Share on: