Dipartimento di Giurisprudenza

Conseguii la laurea in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Torino il 4/07/1974, discutendo una tesi di Diritto civile su "Violenza e clandestinità nel possesso", Relatore il Prof. G. Deiana, conseguendo la votazione di 110/110 e lode.
Nei due anni successivi alla laurea, cominciai ad approfondire alcuni temi del Diritto civile, dedicandomi in particolare al Diritto di famiglia e collaborando col Prof. Deiana alla ricerca finalizzata alla preparazione del commento alle norme sulla "Filiazione legittima" per il Commentario alla riforma del diritto di famiglia a cura di Carraro, Oppo, Trabucchi.
Nella qualità di Assistente incaricato di Istituzioni di diritto privato prima (a decorrere dal 1976) e di Assistente ordinario della stessa materia poi (a decorrere dal 1982), ho svolto, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Torino, tutte le attività proprie del ruolo (partecipazione alle Commissioni d'esame di Istituzioni di diritto privato e di Diritto civile; attività tutoriale consistente in colloqui settimanali con gli studenti di entrambi i corsi; assistenza ai laureandi in Diritto civile nella preparazione della tesi di laurea e correzione degli elaborati; organizzazione e conduzione di vari seminari di Diritto civile su temi attinenti al corso svolto dal docente ufficiale; organizzazione e conduzione di esercitazioni di Istituzioni di diritto privato su argomenti non trattati nel corso ufficiale; partecipazione alle Commissioni di laurea).
Negli anni accademici 1993/94, 1994/95, 1995/96, 1996/97, 1997/98, mi è stato affidato l'insegnamento di Istituzioni di diritto privato (corso unico) presso la II Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Torino, sede di Alessandria (nel primo anno di insegnamento ho tenuto anche la supplenza di Diritto civile).
Nell’anno accademico 1998/99 mi è stato affidato l'insegnamento di Istituzioni di diritto privato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi del Piemonte orientale Amedeo Avogadro.
Nell'ambito di tali incarichi ho presieduto le commissioni d'esame e sono stata relatore di varie tesi di laurea.
Ulteriori, significative, esperienze didattiche:
- incarico di insegnamento di Diritto successorio presso la Scuola di Notariato "F. Lobetti Bodoni" di Torino dall'anno accademico 1986/87 all'a.a. 1999/2000 (con impegno medio annuo non inferiore a 40 ore);
- cicli di lezioni su "Fonti delle obbligazioni" e "Diritto successorio" nell'ambito del Corso di preparazione al Concorso per Uditori Giudiziari, organizzato dall’Università degli Studi di Torino e dalla Regione Piemonte, a decorrere dall'anno accademico 1990/1991;
- ciclo di lezioni e seminari su "Contratto di mediazione" presso la CCIA di Alessandria (ottobre 1995);
- organizzazione e coordinamento di un ciclo di lezioni su "Diritto condominiale" presso la C.C.I.A. di Alessandria a partire da settembre 1996.
Risultata idonea ad un concorso per posti di Professore di ruolo di II fascia - settore scientifico disciplinare JUS 01 - bandito dalla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Firenze, sono stata chiamata dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Cagliari, ove presto servizio dal 1 novembre 2000.
In qualità di professore associato, confermato dopo il primo triennio, ho svolto e svolgo le seguenti attività didattiche istituzionali:
- A decorrere dall’anno accademico 2000-2001 e ininterrottamente fino all'a.a. 2006-2007 ho tenuto il corso di Diritto privato dell’economia (cfu 6), destinato agli studenti del corso di laurea in Giurisprudenza (vecchio ordinamento) e dei corsi di laurea di primo livello in Scienze giuridiche e Servizi giuridici, all’interno del quale ho organizzato vari seminari, anche a contenuto interdisciplinare.
- A decorrere dall’anno accademico 2001-2002, ed ininterrottamente fino al 2010, ho tenuto il corso di Nozioni giuridiche fondamentali, corso intensivo e propedeutico, destinato agli studenti iscritti al primo anno dei corsi di laurea attivati dalla Facoltà (cfu 0, impegno annuo 40 ore, distribuite in due moduli di 20 ora ciascuno).
- A decorrere dall’anno accademico 2001-2002 tengo ogni anno un ciclo di lezioni di Diritto successorio presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali.
Oltre a dette attività, ho svolto le seguenti:
- a.a. 2000-2001: ciclo di lezioni di Diritto successorio nell’ambito del Master in discipline forensi organizzato dalla Facoltà.
- a.a. 2004-2005: corso di Diritto dei contratti nell’ambito dei corsi di laurea specialistica in Giurisprudenza e in Scienza dell'Amministrazione pubblica (cfu 6).
- a.a. 2005-2006: corsi di Diritto privato dell'economia II (Diritto dei contratti, cfu 6) e di Diritto successorio (cfu 6) nell’ambito del corso di laurea specialistica in Giurisprudenza.
- a.a. 2006-2007: corso di Diritto privato dell'economia II (modulo su Struttura del contratto, cfu 6).
- a.a. 2007-2008: corso di Diritto successorio (corso unico, cfu 6).
- Dall'anno accademico 2008-2009 all’anno accademico 2012-2013 ho tenuto i corsi di Diritto successorio I (primo semestre, corso base, cfu 6) e Diritto successorio II (secondo semestre, corso avanzato, cfu 6) per i corsi di laurea Magistrale a ciclo unico e specialistica in Giurisprudenza e per il corso di laurea in Scienze dei servizi giuridici.
- Anno accademico 2013-2014 e successivi: corsi di Diritto privato per il corso di laurea in Economia e gestione aziendale (cfu 9) e di Diritto successorio (cfu 6) per i corsi di laurea Magistrale a ciclo unico e specialistica in Giurisprudenza e per il corso di laurea in Scienze dei servizi giuridici.
All'interno di ogni corso organizzo seminari dedicati alla ricerca giurisprudenziale e alla lettura guidata delle sentenze. L'attività seminariale comprende lo svolgimento di prove scritte periodiche, consistenti nella formulazione di massime giurisprudenziali, nella redazione di pareri, nella esposizione, in forma scritta e orale, di temi assegnati.
Costituiscono parte integrante dell’attività didattica i colloqui didattici con gli studenti, la cura delle tesi di laurea e la partecipazione alle commissioni per gli esami di profitto e di laurea.
- Anni accademici 2020-2021 e 2021-2122: Nozioni giuridiche fondamentali, corso intensivo e propedeutico, destinato agli studenti iscritti al primo anno dei corsi di laurea attivati dalla Facoltà.
Altre significative esperienze didattiche:
- Lezione su Patto di famiglia nell'ambito del Corso di formazione per Magistrati, organizzato dalla C. Appello di Cagliari;
- Lezione su Patto di famiglia nell'ambito del Corso di formazione per Avvocati organizzato dai Consigli dell'Ordine di Oristano, di Nuoro e di Cagliari;
- Lezione su Codice del consumo nell'ambito del Corso di formazione per Avvocati organizzato dal Consiglio dell'Ordine di Nuoro;
- Lezione su Tutela dei legittimari nell'ambito del Corso di formazione per Avvocati organizzato dal Consiglio dell'Ordine di Cagliari;
- Lezioni presso la Scuola di notariato di Cagliari.
Altre attività:
-- Su incarico della Facoltà ho, in particolare, curato la predisposizione dell’ordinamento e del regolamento didattico della Scuola di specializzazione per le professioni legali e dei Corsi di laurea di primo e secondo livello attivati dalla Facoltà (classi 31, 2, 22S, 71S).
-- Dall’a.a. 2001-2002 ed ininterrottamente fino all’a.a. 2009-2010 compreso, ho fatto parte di tutte le commissioni giudicatrici per l’esame di ammissione e di tutte le Commissioni dell’esame di diploma della Scuola di specializzazione per le professioni legali.
-- Nel 2008 componente della Commissione giudicatrice dell’esame di abilitazione forense.
-- Componente di tre Commissioni giudicatrici all’esame di ammissione al dottorato di ricerca in Diritto dei contratti.
-- Componente di commissioni giudicatrici per il conferimento di assegni di ricerca.
-- Componente di tre Commissioni giudicatrici per la conferma di professori associati (SSD JUS 01).
-- Componente di Commissione giudicatrice in Concorso per Professore associato (Università degli studi di Verona,SSD JUS 01).
-- Componente di commissione giudicatrice in Concorso per ricercatore universitario (Università degli studi di Torino, SSD JUS 01).
Incarichi aggiuntivi
- componente del Consiglio direttivo della Scuola di specializzazione per le professioni legali e vice direttore della medesima dal 2001 al 2010. In qualità di vice-direttore ho in particolare curato l'organizzazione dell'attività didattica della Scuola, predisponendo annualmente il calendario delle lezioni e il programma di svolgimento dei tirocini formativi;
- componente del consiglio direttivo dell’Azione Orientamento di Ateneo;
- responsabile del nucleo di autovalutazione della Facoltà;
- componente della Commissione didattica paritetica;
- componente del Collegio scientifico dei docenti del Dottorato di ricerca “Diritto de contratti” con sede amministrativa presso il Dipartimento di scienze giuridiche dell’Università di Cagliari e docente tutor di vari dottorandi;
- responsabile scientifico del Corso di formazione giuridica svolto in regime di convenzione tra la Facoltà ed il Liceo-ginnasio Dettori;
- responsabile scientifico del Progetto SET, in forza di convenzione tra il Dipartimento di Scienze giuridiche e forensi e la Società Sardegna.it per la realizzazione del sito del consumatore all'interno del portale della Regione Sardegna.;
- responsabile di una ricerca finanziata dall'Università di Cagliari (ex 60%) su "Diritto successorio: problemi attuali e prospettive di riforma"
- a decorrere dal 2007 faccio parte del comitato scientifico della Rivista giuridica sarda;
- Dal 2014 e attualmente componente della Commissione etica dell’Ateneo.
Relazioni a Convegni:
10 giugno 2006: Relazione su "Patti di famiglia e patti successori" alla Giornata di studio su impresa e famiglia del Consiglio notarile di Cuneo;
28 giugno 2006: Relazione su "Impresa coniugale, impresa individuale, società e impresa familiare. Rapporti successori. Patti di famiglia.", Corso di aggiornamento per avvocati dell'AIAF Sardegna;
4 maggio 2007: Relazione su Patto di famiglia" a "Seminari su Comunione legale, atti di destinazione e patto di famiglia" dell'ANF, sezione di Oristano;
7 dicembre 2007: Relazione su "Patto di famiglia, divieto di patti successori e tutela dei legittimari", Incontro di studi su "Trasmissione familiare della ricchezza e norme recenti" organizzato del CSM, Ufficio dei referenti distrettuali per la formazione decentrata presso la Corte d'Appello di Cagliari;
20 giugno 2008 Relazione a Convegno su "Il codice del consumo: aspetti teorici e pratici" organizzato dal Consiglio dell'ordine degli avvocati di Nuoro;
28 maggio 2010: Relazione su "Famiglia e convivenza: profili successori" al Convegno organizzato da Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia, Sezione di Cagliari;
23 ottobre 2010: Relazione su "Il diritto di abitazione del coniuge superstite" al Forum nazionale 2010 dell'Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia, Roma;
25 maggio 2012: Relazione su "Relazioni affettive e tutela post mortem" al Convegno "L'autonomia contrattuale nelle relazioni affettive" dell'Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia, Sezione di Cagliari;
22 giugno 2012: Relazione su "Comunione ereditaria: conflitti e tutele" al Convegno su "Successioni a causa di morte. Aspetti processuali e fiscali" dell'Associazione Avvocati Ciriè e Valli di Lanzo, Borgaro torinese;
29 giugno 2012: Relazione su "Tutela post mortem del convivente" al Convegno su "La famiglia di fatto" dell'Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia, Sezione di Nuoro;
26 settembre 2014 Relazione su “La circolazione dei beni di provenienza donativa. I limiti di cui agli artt. 561-563 c.c.” al Convegno su “Famiglia e patrimonio” dell'Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia, Sezione di Grosseto.
6 e 7 novembre 2015 Relazione su al Forum nazionale 2015 dell'Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia, Roma su “L'avvocato consulente: pianificazione patrimoniale e successoria nel diritto di famiglia tra accordi prematrimoniali e predivorzili e limiti di ordine pubblico”.
Direzione e coordinamento scientifico del corso di formazione per avvocati su Trasmissione della ricchezza tra libertà del disponente e vincoli familiari” organizzato dall’Osservatorio nazionale del Diritto di famiglia, Roma, 17 giugno, 1 luglio, 8 luglio 2017, Cagliari 7 ottobre, 21 ottobre, 4 novembre 2017. Relazioni svolte: “Autonomia del disponente e limiti”, “Tutela dei legittimari e circolazione dei beni di provenienza donativa”, “Retratto successorio”.
Direzione e coordinamento scientifico del corso di formazione per avvocati su “patrimonio ereditario: rilevanza degli atti di disposizione in vita” organizzato dall’Osservatorio nazionale del Diritto di famiglia, sezione di Grosseto 26 - 27 aprile 2018. Relazioni svolte: “Predisposizione in vita di assetti successori futuri”, “La casa della famiglia”, “la riunione fittizia delle donazioni”.
Direzione e coordinamento scientifico del corso di formazione per avvocati su “La consulenza dell’avvocato civilista in materia di successioni: autonomia e limiti di legge” organizzato da Camera Civile del Foro di Pisa, COA di Pisa e Osservatorio Nazionale sul diritto di famiglia, Pisa, 14 e 15 settembre 2018. Relazioni svolte: “Autonomia del disponente e limiti alla sua libertà”, “Il bene casa: relazioni familiari e diritto di abitazione”, “Donazioni indirette e alienazioni onerose simulate”.
Direzione e coordinamento scientifico del corso di formazione per avvocati su “I diritti reali oggi” organizzato dal COA di Cagliari e da Scuola Superiore della magistratura, formazione decentrata, Cagliari 13-14 dicembre 2019. Relazione introduttiva svolta: “Diritti reali: verso il superamento della tipicità?”.
Direzione e coordinamento scientifico del corso di formazione per avvocati su “Interessi e conflitti nella successione ereditaria” organizzato dall’Osservatorio nazionale del Diritto di famiglia, sezione di Cuneo e dal COA di Cuneo, webinar del 17 giugno, 24 giugno e 1luglio 2021. Relazioni svolte: “Contenuto del testamento: volontà del disponente e controversie ereditarie”, “Atti di disposizioni in vita e ricadute successorie”, “Conflitti successivi all’apertura della successione”.

Questionnaire and social

Share on: