UniCa About International International Cooperation Interreg Italy-France (Maritime) Programme

Interreg Italy-France (Maritime) Programme

Programma Italia-Francia Marittimo 2014-2020

NEWS: Sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana è stato pubblicato il IV AVVISO per la presentazione di candidature di progetti per gli Assi prioritari 1 e 3 del Programma Interreg Marittimo IT – FR.

L'Avviso, con una dotazione di circa 13 milioni di Euro,  finanzierà attività di salvaguardia ambientale in ambito portuale e la multimodalità dei trasporti.
Nello specifico, le azioni finanziabili riguardano:
- progetti semplici per l'acquisizione di servizi da parte delle nuove imprese e di quelle esistenti;
- progetti finalizzati alla realizzazione di un servizio intelligente ICT per la mobilità intermodale transfrontaliera dei passeggeri;
- progetti finalizzati alla creazione di un osservatorio transfrontaliero per il monitoraggio della qualità dell’aria nei porti.
 

Il 26 marzo 2019 si terrà a Cagliari presso l'Hotel Regina Margherita l'evento informativo per la presentazione generale del IV Avviso con un focus sui lotti e sulle modalità di candidatura (in calce il programma dell'evento).

La partecipazione è gratuita nel limite dei posti disponibili e l'iscrizione e obbligatoria compilando l'apposito FORM  DI REGISTRAZIONE

 

SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE: 11.06.2019 ore 18:00

I dossier di candidatura possono essere inseriti esclusivamente sulla piattaforma on line Marittimo plus (sezione eMS) a partire dal giorno successivo a quello della pubblicazione del presente Avviso sul BURT della Regione Toscana e fino alle ore 18.00 del novantesimo giorno, l' 11 giugno 2019.

 

-----------------------------------------------------

 

Il Programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020 è un programma transfrontaliero cofinanziato dal Fondo europeo per lo sviluppo regionale (Fesr) nell’ambito della Cooperazione territoriale europea (Cte).

Quattro temi chiave d’intervento del Programma:

Crescita e occupazione
questo intervento ha la finalità di supportare le filiere transfrontaliere della nautica, del turismo sostenibile e innovativo, delle biotecnologie ed energie blue e green;

Ambiente sicuro
attraverso questo intervento si vuole  puntare ad uno sforzo comune per difendere le popolazioni e il patrimonio naturale (terrestre e marittimo) dai rischi derivanti sia dal cambiamento climatico sia dalle attività dell’uomo;

Patrimonio, bene comune
questa azione congiunta di intervento è rivolta a migliorare sia la difesa sia la valorizzazione in chiave sostenibile del patrimonio naturale e culturale dell’area;

Distanze ridotte
tale intervento mira allo sviluppo di reti di connessione terrestri e marittime e delle modalità di trasporto sostenibile con l’obiettivo di ridurre l’isolamento delle aree più periferiche oltre che migliorare la qualità.

 

Logo Interreg Marittimo

Questionnaire and social

Share on: