1
2
3
23 gennaio 2020

Monifive, tecnologia avanzata a favore della collettività

Il brillante progetto dei ricercatori dell’Università di Cagliari risponde con efficacia a esigenze reali e quotidiane. Dalla sicurezza alla gestione di luoghi, eventi pubblici e acqua. “Le tecnologie Internet of things e Blockchain, il segnale 5G con il piazzamento dei dispositivi di sensing offrono informazioni trasversali nel pieno rispetto della privacy” spiega Luigi Atzori  a capo degli studi e responsabile del laboratorio di Multimedia and communications

23 gennaio 2020

Master internazionale avanzato in tecnologie Smart Grid

L'Ateneo di Cagliari, l'Università di Cipro e l'Università di scienze applicate della Macedonia occidentale (Grecia) grazie al Progetto MOST di Erasmus+ lanciano un programma di specializzazione, mirato e altamente competitivo, nel campo delle tecnologie rinnovabili, fotovoltaiche e delle reti intelligenti. Tutti i dettagli sul sito www.smartgridsmaster.eu

22 gennaio 2020

Canne e alghe? Utili alla spiaggia

Su “L’Unione Sarda” l’intervento di Sandro Demuro, docente di Morfodinamica e conservazione dei litorali, a proposito della Posidonia oceanica e delle canne depositate sulla spiaggia del Poetto. Uno strumento utilissimo per comprendere le dinamiche e i fenomeni in atto, con l’Ateneo che conferma il suo ruolo guida nella disseminazione e nella divulgazione della ricerca scientifica. In una parola, la Terza missione

21 gennaio 2020

In Rettorato la scultura “Harmonia” dell’artista galiziano Luis Loureira

Al suo rientro dalla Spagna la professoressa Daniela Zizi ha consegnato ufficialmente al Magnifico Rettore l’opera assegnata all’Ateneo in occasione del "Premio Internacional APECSA 2019 de Divulgación do Camiño de Santiago". Prossima una sistemazione definitiva nella Facoltà di Studi umanistici

21 gennaio 2020

La cucina incontra la scienza

TERZA MISSIONE: Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate al Dipartimento di Scienze chirurgiche, Alessandra Scano e Sara Fais, borsiste di ricerca di UniCa, intervengono mercoledì 22 gennaio a Sant’Antioco ad un seminario sugli alimenti funzionali della tradizione sarda nell’ambito di un progetto attivato dall’Istituto Professionale Enogastronomico IPIA “Emanuela Loi”. Grazie alla ricerca scientifica, crescono la sinergia con le scuole e l'interazione con il territorio

20 gennaio 2020

Il ContaminationLab di UniCa alla guida del Network nazionale, plauso del Miur e dei 23 atenei coinvolti

Bilancio pregiato al Ministero per il percorso di formazione avanzata che sposa talento, formazione e concretezza imprenditoriale. Oltre 1.700 studenti (circa seimila in Italia) con saperi multidisciplinari e cinquanta aziende coinvolti nelle sette edizioni cagliaritane, quindici start up con quattro brevetti immessi nel mondo del lavoro, 350mila euro di premi distribuiti e oltre un milione di euro provenienti da investitori privati. "Il monitoraggio in Italia conferma la validità di un progetto che guarda al futuro dei nostri giovani, alle imprese e al territorio" ha detto il pro rettore Maria Chiara Di Guardo

20 gennaio 2020

"Continuiamo a fare gioco di squadra"

Appassionato e coinvolgente intervento di Maria Del Zompo in Aula Magna: con il Prorettore vicario Francesco Mola e il Direttore Generale Aldo Urru l’incontro con i docenti neoassunti e i professori che hanno ottenuto cambi di ruolo. I complimenti del vertice dell’Ateneo, insieme al ringraziamento per il lavoro fatto e una punta di orgoglio: “Abbiamo assunto colleghi giovani e abbiamo fatto crescere chi c’è già, portando in Ateneo anche colleghi validi che vengono da fuori: siete solo all’inizio, ora abbiamo bisogno della vostra collaborazione, lavoriamo tutti insieme”. Indicazioni chiare e precise per continuare a migliorare

Questionario e social

Valuta il sito